Accesso informatori scientifici del farmaco (ISF)

In considerazione della situazione emergenziale non ancora conclusa, è preferibile, laddove possibile, che le informazioni vengano fomite in modalità telematica.
L'accesso è consentito esclusivamente ai soggetti in possesso di Certificazione Verde COVID-19 in corso di validità. La possibilità di colloquio è garantita indicativamente da lunedì a venerdì dalle 8 alle 15. Dovrà essere preventivamente fissato un appuntamento con il nostro operatore, al fine di garantire che i colloqui siano sempre individuali.

Modalità di accesso
Le presenti indicazioni si applicano in tutti i contesti aziendali, fatto salvo la Farmacia che definirà specifiche indicazioni.

  1. All'accesso nella sede Ospedale Papa Giovani XXIII, l'informatore deve provvedere alla misurazione della temperatura corporea agli appositi rilevatori collocati in prossimità degli ingressi e ritirare il ticket adesivo rilasciato dagli stessi oppure recarsi al punto di triage e seguire le indicazioni dell'operatore di triage (in Hospital Street sono posizionate 8 postazioni agli ingressi n. 9-13-14-20-25-29-39-47)
  2. Per le altre sedi i punti di triage d'ingresso e di rilevazione della temperatura corporea variano a seconda dell'ambito specifico e vengono comunicati al momento della prenotazione dell'appuntamento. Se necessario l'Operatore aziendale stesso può provvedere alla somministrazione del questionario clinico anamnestico specifico e alla rilevazione della temperatura.
  3. In sede di Triage COVID, l'ISF deve identificarsi tramite tesserino di riconoscimento, viene sottoposto al questionario clinico-ananmestico e a verifica della validità della Certificazione Verde COVID-19.
  4. Se l'accesso viene autorizzato, viene consegnato all'ISF il questionario da mostrare all'Operatore aziendale che attesti l'avvenuta valutazione.
  5. Successivamente l'ISF può recarsi presso la sede concordata, che di norma deve essere individuata nei singoli studi, o comunque non in aree sanitarie ove sia prevista attività clinico assistenziale (es. studi ai IV piani delle torri, atrii delle unità di degenza).
Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2021