Salta al contenuto principale

Chirurgia pediatrica

Attività

Ci occupiamo di bambini, di età compresa tra i 0 e i 18 anni, affetti da patologia di interesse chirurgico, riguardanti i distretti cutanei, il torace, l'apparato digestivo e urologico, il collo, il circolo linfatico e le malattie malformative e oncologiche. Eseguiamo inoltre i trapianti di rene, fegato-rene e rene-pancreas. Per quanto riguarda l’assistenza infermieristica, il nostro scopo è quello di soddisfare tutti i bisogni dei nostri piccoli pazienti e delle loro famiglie.
In particolare ci occupiamo di:

  • chirurgia generale pediatrica
  • chirurgia neonatale
  • chirurgia gastroenterologica
  • urologia pediatrica e trapianti
  • chirurgia oncologica pediatrica
  • chirurgia toracica e delle vie aeree
  • chirurgia mini-invasiva neonatale e pediatrica per le patologie del torace, addome e apparato urinario
  • chirurgia d’urgenza
  • diagnostica strumentale ed endoscopica (gastroenterologica, urologica e broncoscopica)
  • indagini funzionali avanzate (pH-metria, impedenzometria, uroflussometria, cistomanometria, anorettomanometria, vettomanometria)
  • siamo inoltre punto di riferimento dell'azienda per la gestione e posizionamento dei cateteri venosi centrali

In ambulatorio svolgiamo la maggior parte delle prime visite. Organizziamo inoltre gli accessi per le valutazioni cliniche pre-operatorie (eventuali approfondimenti diagnostici strumentali o radiologici e valutazione anestesiologica), discutiamo le modalità di ricovero (ordinario, Day Surgery) e le possibili tecniche operatorie. L'ambulatorio è anche il punto di riferimento per la fase post-chirurgica e il follow-up.
In degenza ricoveriamo i pazienti dopo l’intervento chirurgico o i bambini che necessitano di ulteriori approfondimenti diagnostici non eseguibili in ambulatorio. In Day Surgery ricoveriamo i pazienti che devono essere sottoposti a chirurgia minore e che vengono poi dimessi nella giornata stessa. 

Ambiti di ricerca

  • Partecipiamo al CDH Study Group sull'ernia diaframmatica, gruppo mondiale di studio con sede a Houston (Texas - USA), in cui confluiscono i dati di tutti i pazienti operati nei singoli stati membri del gruppo
  • Siamo membri del registro europeo dell’atresia delle vie biliari, un database europeo ove confluiscono i dati dei pazienti operati nei singoli centri
  • Partecipiamo a studi multicentrici con le maggiori Università Italiane

Centri di riferimento conosciuti

  • Siamo hub regionale per la cura del paziente critico pediatrico (DGR 6567/2017)
  • Siamo l'unico trauma center regionale pediatrico (D.d.g. 1 ottobre 2012, n. 8531)
  • Siamo centro di riferimento per la cura dell’ernia diaframmatica congenita
  • Siamo centro di riferimento per la diagnosi e la cura dell’ipertensione portale nel bambino in collaborazione con la Radiologia interventistica e l’Endoscopia digestiva
  • Il nostro ambulatorio di urodinamica è centro di riferimento per la spina bifida. Qui eseguiamo uroflussometria con EMG a piatto, cistomanometria e studio di tutte le disfunzioni del piano perineale 

Aree di eccellenza

  • trattamento dell’ernia diaframmatica congenita: utilizziamo tutte le moderne metodiche chirurgiche e ventilatorie. In casi selezionati utilizziamo metodiche chirurgiche miniinvasive e l’ECMO (circolazione extracorporea con ossigenazione a membrana). Raffinate tecniche di ventilazione permettono ad oggi di raggiungere sino al 60-70% di sopravvivenza. Il complesso follow-up di questi pazienti prosegue poi in un ambulatorio dedicato in cui diverse figure professionali si alternano e collaborano (chirurgo pediatra, neonatologo, neuropsichiatra infantile, ortopedico, fisiatra, otorinolaringoiatra)
  • malformazioni laringotracheali complesse: lavoriamo in stretta collaborazione con i colleghi cardiochirurghi nel caso di ricorso alla circolazione extracorporea che si rende necessaria per la ricostruzione di gravi malformazioni della trachea
  • pectus excavatum: il nostro centro è tra quelli con maggiore esperienza Italiana nell’utilizzo della tecnica di Nuss per il trattamento del pectus excavatum. Nel 2000 siamo stati i primi ad applicare questa tecnica in Italia 
  • urologia pediatrica: eseguiamo correzioni chirurgiche o endoscopiche delle varie malformazioni delle vie urinarie e genitali
  • trapianto renale nei bambini e negli adulti: in collaborazione con la Nefrologia
  • patologia epatobiliare nel bambino: siamo tra i centri italiani con maggiore esperienza nel trattamento dell'atresia delle vie biliari, patologia per cui possiamo contare sulla stretta collaborazione con l'unità di Epatologia e Gastroenterologia pediatrica e dei trapianti. Trattiamo con successo anche altre patologie rare come cisti del coledoco ed emangioendoteliomi.
  • colecistectomia laparoscopica nel bambino: siamo tra i centri in Italia con la maggior esperienza
  • morbo di Hirschsprung o megacolon agangliare congenito, che trattiamo con varie metodiche
  • malformazioni anorettali: abbiamo un’esperienza più che trentennale nel trattamento di queste malformazioni, dalle forme più semplici alle forme più complesse e di tipo cloacale
  • tutte le patologie malformative del neonato di interesse chirurgico, dall’atresia esofagea alle patologie malformative polmonari
  • tutte le patologie malformative gastrointestinali, abbinando alla chirurgia tradizionale, quando indicato, le moderne tecniche mini-invasive
  • intestino corto, in stretta collaborazione con pediatri gastroenterologi e i chirurghi dedicati al trapianto di fegato e intestino
  • endoscopia digestiva operativa: eseguiamo numerose procedure in sala operatoria in completa sicurezza per il paziente
  • nell’ambulatorio di fisiopatologia gastrointestinale, eseguiamo esplorazioni funzionali dell’esofago, stomaco, duodeno e ano-retto. Abbiamo introdotto tra i primi in Italia la pH-impedenzometria nella diagnosi del reflusso gastroesofageo
  • trattamento chirurgico dell'iperidrosi palmare primitiva
  • trattamento endoscopico del sinus pilonidale (tecnica EPSIT secondo Meinero)

Nella nostra unità sono inoltre disponibili:

  • servizio di sostegno psicologico per degenti e familiari
  • possibilità di proseguire il percorso scolastico durante la degenza grazie alla presenza di personale docente scolastico 
  • servizio di mediazione culturale per tutte le etnie
  • associazioni di volontariato per sostegno ai piccoli pazienti e ai loro familiari
  • clown-therapy

Indicatori 

  • Posti letto: 17
  • Numero pazienti ricoverati: 910 (periodo di riferimento: 2019)
  • Giornate di degenza: 5.114 (periodo di riferimento: 2019)
  • Durata media della degenza: 5,6 giorni (periodo di riferimento: 2019)
  • Pazienti ricoverati in regime diurno (day surgery): 744 (periodo di riferimento: 2019)
  • Interventi chirurgici: 2.459 (periodo di riferimento: 2019)
  • Prestazioni ambulatoriali per utenti esterni: 4.772  (periodo di riferimento: 2019)
  • Prestazioni per pazienti ricoverati (visite, esami, valutazioni, eccc): 2.375 (periodo di riferimento 2019)

Collaborazioni

  • Centro di chirurgia dell’intestino corto con sede a Manchester (Inghilterra) 
  • Pediatric Urologic Center del Childrens Hospital di Miami (USA) 
  • Società italiana di chirurgia pediatrica
  • Società italiana di chirurgia mini-invasiva pediatrica (SIVI)
  • Società italiana di urologia pediatrica

Attività didattica

  • Siamo sede di tirocinio per la Scuola di specializzazione in Chirurgia pediatrica dell’Università di Brescia
  • Siamo parte attiva della School of Medicine and Surgery di Milano Bicocca in collaborazione con Università di Bergamo e Università del Surrey
  • Accogliamo per tirocinio di formazione medici stranieri provenienti da paesi emergenti (Africa, Albania, Egitto, Georgia, Kazakhistan)
  • Accogliamo studenti in alternanza scuola-lavoro

Patologie trattate :